Obbligo di annuncio dal 2020

A partire dal 1° gennaio 2020 sarà abbassata al 5 per cento la soglia del tasso di occupazione dei generi professionali che, in base all’articolo 53a dell’Ordinanza sul collocamento, sono soggetti all’obbligo di annuncio.

Nell’Elenco dei generi professionali (PDF, 49 kB, 07.11.2019) sono riportati i tipi di professione che saranno soggetti all’obbligo di annuncio dal 1° gennaio al 31 dicembre 2020.

La Nomenclatura svizzera delle professioni 2000 (NSP 2000) è stata oggetto di profonda revisione da parte dell’Ufficio federale di statistica (UST) in collaborazione con la Segreteria di Stato dell’economia (SECO) e le associazioni professionali al fine di abbassare il valore soglia per l’obbligo di annuncio a decorrere dal 1°gennaio 2020. Ora la Nomenclatura svizzera delle professioni CH-ISCO-19 pone le basi per la determinazione delle professioni soggette a obbligo di annuncio. 

 
 
 
 
https://www.arbeit.swiss/content/secoalv/it/home/menue/unternehmen/stellenmeldepflicht/stellenmeldepflicht-ab-1--januar-2020.html