Indennità per lavoro ridotto


L’assicurazione contro la disoccupazione (AD) copre con l’indennità per lavoro ridotto (ILR) una parte dei costi salariali dei datori di lavoro toccati dal lavoro ridotto, per un certo periodo di tempo. L’indennità per lavoro ridotto è stata creata per prevenire i licenziamenti nel caso di perdite di lavoro temporanee e inevitabili.

Il Consiglio federale ha deciso di mantenere fino a fine dicembre 2020 la procedura semplificata per il preannuncio del lavoro ridotto e la procedura sommaria per il conteggio dell’ILR. Fino al 31 dicembre 2020, per l’ILR applicare esclusivamente il processo ILR COVID-19 e utilizzare soltanto i nuovi eServices e i moduli COVID-19, a prescindere dal motivo del lavoro ridotto.

 
 
 


Principali domande

 


Maggiori informazioni e contatti

 

Aiutateci a rispondere alle vostre domande e a trattare le vostre richieste più rapidamente: leggete le informazioni pubblicate su lavoro.swiss e sugli altri siti linkati!

SECO Infoline per le imprese:
Tel: +41 58 462 00 66 - dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 12:00

Modulo di contatto «Nuovo coronavirus»
E-mail: coronavirus@seco.admin.ch

Il servizio cantonale (SC) competente risponde a tutte le domande sul preannuncio e sul diritto all’indennità per lavoro ridotto (ILR). Per domande specifiche sulle prestazioni e sui conteggi ILR è competente la cassa di disoccupazione che avete scelto. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Processo ILR COVID-19 Web
https://www.arbeit.swiss/content/secoalv/it/home/menue/unternehmen/versicherungsleistungen/kurzarbeit-covid-19.html