eServices e moduli per l'indennità per lavoro ridotto


Il Consiglio federale ha deciso di mantenere fino a fine settembre 2021 la procedura sommaria per il conteggio dell’indennità per lavoro ridotto (ILR). Per i conteggi sono quindi da utilizzare esclusivamente gli eServices e i moduli Excel COVID-19 qui reperibili, a prescindere dal motivo del lavoro ridotto.

La procedura semplificata per il preannuncio del lavoro ridotto è mantenuta fino alla fine di agosto. I preannunci per i quali l'autorizzazione deve iniziare il 1° settembre 2021 o dopo devono essere inoltrati di nuovo con la procedura ordinaria. Il modulo Excel per il preannuncio del lavoro ridotto secondo la procedura ordinaria sarà disponibile su lavoro.swiss in agosto. Il relativo eService per la procedura ordinaria di preannuncio sarà disponibile dal 1° settembre 2021.
 

 
 
 

Preannuncio al servizio cantonale competente

 
 


Modulo Excel*: 

 
 

*Importante: per utilizzare sempre la versione più recente scarica ogni volta i moduli Excel. Siccome i moduli Excel non sono compatibili con il programma Numbers, si prega di compilarli soltanto online oppure su Excel.


Esercizio del diritto presso la cassa

 
 

Moduli Excel* per i periodi di conteggio da luglio 2021 a settembre 2021 compreso:

I moduli di conteggio fino a giugno 2021 si trovano in fondo a questa pagina.

Se in azienda NON vi SONO persone con un reddito inferiore a 4'340 franchi al mese colpite dal lavoro ridotto (si intende a tempo pieno; in caso di impiego a tempo parziale si calcola in proporzione quanto guadagnerebbero al 100%):

 
 

Se in azienda il lavoro ridotto COLPISCE persone che a tempo pieno che conseguono un reddito inferiore a 4'340 franchi al mese (se lavorano a tempo parziale si calcola in proporzione quanto guadagnerebbero al 100%):

 
 

*Importante: per utilizzare sempre la versione più recente scaricare ogni volta i moduli Excel. Siccome i moduli Excel non sono compatibili con il programma Numbers, si prega di compilarli soltanto su Excel o tramite l’eService.


Rapporto sulle ore perse per motivi economici


Modulo:


Si prega di tenere in considerazione quanto segue per compilare il «Rapporto sulle ore perse per motivi economici».

Firme mancanti

  • Non possono essere sostitute da una conferma per mail o un messaggio dal cellulare del collaboratore interessato.
  • In via eccezionale l’ILR può essere versata anche per una persona che, per motivi plausibili, non può più apporre la propria firma (nel caso in cui abbia per esempio lasciato l’azienda) e se l’azienda presenta una motivazione scritta.
  • In via eccezionale l’ILR può essere versata anche per una persona assente perché in ferie. Anche in questo caso l’azienda è tenuta a motivare per iscritto l’assenza e a inviare la firma mancante al più tardi con il modulo di conteggio del mese successivo.


Le grandi aziende con almeno un centinaio di collaboratori possono rinunciare alla firma di ogni singolo lavoratore se:

  • il lavoro ridotto è regolamentato secondo uno schema ben definito (p. es. primo gruppo: lunedì e martedì, 2° gruppo: mercoledì e giovedì) e
  • le ore di lavoro perse nel corso del mese possono essere confermate per scritto da un rappresentante dei lavoratori.


Presa in considerazione dell’orario flessibile
L'articolo 46 capoverso 2 OADI e la disposizione relativa all’orario flessibile aziendale rimangono in vigore anche durante l'attuale situazione straordinaria.
Il numero di ore in esubero e di ore non lavorate, nell'ambito di una regolamentazione aziendale dell'orario flessibile, può variare in una fascia compresa tra +/- 20 ore, affinché queste non vengano prese in considerazione nel computo della perdita di lavoro dovuta a motivi economici.
Per questo motivo le ore in esubero computate nel saldo OF del collaboratore non riducono la perdita di lavoro dovuta a motivi economici se non superano il limite di +20 ore del saldo OF.
Viceversa, le ore in meno computate nel saldo OF non aumentano la perdita di lavoro causata dalla situazione economica.
Per evitare che durante le fasi di lavoro ridotto venga effettuato un numero eccessivo di ore in esubero nell’ambito dell’orario flessibile, senza che ciò comporti una diminuzione delle ore perse per motivi economici, è autorizzato un tetto massimo dei saldi OF a +20/-20 ore (40 ore in esubero).
Di norma l’azienda è libera di decidere se gestire le ore in esubero o in meno nell’ambito del conto OF dei collaboratori nel rispetto del quadro indicato.
Per le disposizioni dettagliate si veda la Prassi LADI ILR, B10. Durante il periodo di validità della procedura sommaria semplificata le aziende non sono tenute a comprovare in maniera dettagliata alla CD i saldi OF dei loro collaboratori e le relative variazioni.

Moduli Excel* per i periodi di conteggio da dicembre 2020 a giugno 2021 compreso:

Se in azienda NON vi SONO persone con un reddito inferiore a 4'340 franchi al mese colpite dal lavoro ridotto (si intende a tempo pieno; in caso di impiego a tempo parziale si calcola in proporzione quanto guadagnerebbero al 100%):

Se in azienda il lavoro ridotto COLPISCE persone che a tempo pieno che conseguono un reddito inferiore a 4'340 franchi al mese (se lavorano a tempo parziale si calcola in proporzione quanto guadagnerebbero al 100%):

*Siccome i moduli Excel non sono compatibili con il programma Numbers, si
prega di compilarli soltanto su Excel oppure tramite l’eService.