Crisi in Ucraina – Informazioni per persone in cerca d’impiego e datori di lavoro


Informazioni per le persone in cerca d’impiego

Iscrizione a un Ufficio regionale di collocamento (URC)

Gli URC forniscono supporto ai profughi che si inseriscono nel mercato del lavoro. Per fare in modo di garantire la miglior assistenza possibile, devono poter contare su competenze linguistiche di base. Prima di iscrivervi presso un URC vi invitiamo a contattare il punto cantonale competente e a richiedere informazioni in merito ai corsi di lingua proposti.

Per tutte le informazioni relative all’iscrizione presso un URC consultare il sito lavoro.swiss alla rubrica Disoccupati – cosa fare?. L’URC competente risponderà a tutte le domande relative al collocamento.

Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro (PML)

Le persone che godono di uno status di protezione S possono beneficiare, a determinate condizioni, dei PML. Hanno così la possibilità di migliorare le proprie competenze specifiche o di acquisire esperienza lavorativa accedendo a un provvedimento di formazione o di occupazione.

Per tutte le informazioni relative ai PML consultare la rubrica «Provvedimenti inerenti al mercato del lavoro». L’URC competente risponderà a tutte le domande relative ai singoli provvedimenti.


Informazioni per i datori di lavoro

Permessi di lavoro

I datori di lavoro che desiderano assumere una persona che gode dello status di protezione S per un’attività lucrativa dipendente devono presentare una richiesta. Spetta all’autorità cantonale verificare se le condizioni salariali e lavorative usuali nel luogo e nel ramo sono rispettate e corrispondono alle qualifiche della persona e al profilo richiesto.

I cambiamenti di posto che riguardano persone bisognose di protezione sono soggetti ad autorizzazione e possono essere concessi solo nel caso in cui un datore di lavoro abbia presentato una richiesta e se le condizioni salariali e lavorative usuali nel luogo e nel ramo sono rispettate.

Per tutte le informazioni relative ai permessi di lavoro contattare l’URC competente.

Obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti

Le persone che beneficiano dello status di protezione S hanno le stesse possibilità di accesso ai posti annunciati dagli URC di cui godono tutti gli iscritti al servizio di collocamento. A beneficiare dell’obbligo di annuncio dei posti vacanti sono quindi tutte le persone in cerca d’impiego iscritte al servizio pubblico di collocamento. Allo stesso modo, gli annunci rivolti esplicitamente alle persone che beneficiano dello status di protezione S sottostanno alle stesse disposizioni che regolano tutti gli altri posti vacanti.

Per tutte le informazioni relative all’obbligo di annuncio consultare la rubrica «Obbligo di annunciare i posti di lavoro vacanti». L’URC competente risponderà a tutte le domande relative all’obbligo di annuncio.

https://www.arbeit.swiss/content/secoalv/it/home/menue/institutionen-medien/projekte-massnahmen/ukrainekrise-informationen-stellensuchende-arbeitgeber.html